Cagliari, 15 luglio 2018

CHAPEAU RUSSIE

Gran bel mondiale! Ben organizzato, ben giocato, ben diretto (bravi gli arbitri, in campo e al VAR), ben trasmesso (brava Mediaset). E ben vinto: bravi i francesi (a quanto pare la figuraccia di ieri per i festeggiamenti dell’anniversario della presa della Bastiglia non era il preludio alla partita di oggi) e onore alla Croazia (e alla sua bella Presidente).

Bella parata di fuoriclasse: Kane, Hazard, De Bruyne, Marcelo, Modric, Cavani, Pavard, Manè, Čeryšev, Son, Mbappè, Courtois, Kantè, Coutinho … dimenticando volutamente qualcuno. Il futuro del calcio mondiale è in buoni piedi.

Si Deus cheret e sos cabineris lu permittini, arrivederci in Qatar nel 2022: d’inverno e nel deserto. Con l’Italia? Chissà … intanto ci siamo divertiti anche senza.

A.M.

Lascia un commento