Cagliari, 30 gennaio 2022

BIS

Molti potrebbero dire che siccome si sapeva già i Grandi (!) Elettori l’avrebbero potuto eleggere già alla prima chiama di lunedì.

Ma “in politica per semplificare le cose bisogna prima complicarle” diceva Don Camillo.

Questa volta, come quasi sempre, l’attuale classe politica italiana il dettame del famoso parroco d’assalto di Guareschi l’ha proprio preso alla lettera. Volontariamente? Involontariamente? Visto il livello di dilettantismo mostrato nelle tante trattative fallimentari, sicuramente la seconda.

Ma per dirla pragmaticamente l’importante è il risultato finale.

Lunga vita al vecchio/nuovo Presidente.

A.M.

 

 

Lascia un commento