Cagliari, 11 gennaio 2019

BIRSA? UN PREDESTINATO

Come per la trattativa destinata a portare Nicolò Barella alla corte di Sarri al Chelsea, dove dietro l’operazione sembra ci sia l’azione diplomatica dell’ex fantasista di Oliena Gianfranco Zola, anche per l’arrivo di Birsa al Cagliari si è rivelato determinante l’operato di un teenager cagliaritano (anche lui originario delle zone interne).

Eccolo ripreso dalle telecamere di Videolina in questa immagine di repertorio mentre punta l’allora centrocampista del Milan (in ritiro al T- Hotel di Cagliari,  ndr) al fine di pianificare il primo abboccamento  e poi ritratto nella foto dell’archivio di famiglia al termine della prima richiesta ufficiale di trasferimento alla squadra rossoblu avvenuta via citofono (vista la differenza di stazza tra le parti).
Dopo cinque anni il passaggio del centrocampista sloveno, nei piani di Maran destinato a sostituire Lucas Castro, è andato finalmente a buon fine.

Benvenuto Valter Birsa.

A. M.

Lascia un commento